da Redazione

Nantes ospiterà la prima tappa della serie 1 dal 10 maggio 2019 al 12 maggio 2019 in un luogo suggestivo della città: l'Esplanade des Traceurs-de-Coques a Les Machines de l'île.

Per tre giorni,  si affronteranno le 26 coppie maschili del beach volley. A margine di questo evento, le attività saranno organizzate da mercoledì 8 maggio: introduzione al beach volley, torneo studentesco, torneo aziendale, villaggio di animazione per il pubblico in generale, consapevolezza dello sviluppo sostenibile ... Il circuito nazionale France Beach Volley Series includerà questa stagione 9 eventi della serie 1 e i campionati francesi che si terranno a Le Touquet a luglio.

Novità nel 2019: l'organizzazione di un Master che riceverà il miglior giocatore e il miglior giocatore della stagione.

10-12 maggio: Nantes, torneo maschile 18-19 maggio: Montbéliard,

maschile/femminile 25-26 maggio: Saintes, torneo femminile

31 maggio-2 giugno: Digione, torneo maschile

6-9 giugno: Orleans, doppio genere

15-16 giugno: Torcy, torneo femminile

21-23 giugno: Île de Ré, maschile/femminile

5-7 luglio: Le Touquet, maschile/femminile

Campionati francesi 1-4 agosto: Saint-Quay, doppio genere

9-11 agosto: Anglet, maschile/femminile

Fine stagione: Master (data e luogo da determinare)

da Redazione

Didier Deschamps ha preso residenza a Capd’Ail. A qualche chilometro di distanza, diremmo Monaco, Didier ha ha fatto il suo primo allenamento a Monaco.

in onore dei numerosi successi come giocatore poi come allenatore, il comune gli ha riservato un meritato tributo. Così il prossimo 12 settembre, alle 17 in Avenue du Port, il sindaco di Cap d'Ail, Xavier
Beck e il consiglio comunale poseranno la targa "STADE DIDIER DESCHAMPS". Così in presenza del ct dei bleus e di molti funzionari della federazione e del Comune  lo stadio, finora noto come "Cap d'Ail Municipal Stadium" verrà intitolato con il nome del due volte campione del mondo.

.

di Alessandro Claudio Giordano

Essere motivati, essere disponibili a seguire un corso di formazione, conoscere le lingue ed aver compiuto diciotto anni. avere compiuto i diciotto anni.

Questi sono i requisiti base richiesti per entrare nel team di volontari (se ne cercano circa tremila) che saranno al seguito dei Campionati Mondiali di calcio femminile che si disputeranno in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019. Grenoble, Le Havre, Lyon, Montpellier, Nizza, Paris, Reims, Rennes e Valenciennes queste le città che ospiteranno gli incontri.

Ed a Nizza in Place Massena una grande maglia blu, quella dei colori della nazionale francese, fa da anfitrione in uno spazio dedicato alla promozione dell’evento.

E’ possibile che l’Italia possa disputare anche qualche gara in Costa Azzurra

Ecco i requisiti per  diventare volontari :

- Essere motivati e voler far parte dell’organizzazione dell’evento

–Avere più di 18 anni

-Essere disponibili come minimo nei giorni delle partite ed anche a seguire un corso di formazione.

L’iscrizione avviene tramite accesso al sito http://fr.fifa.com/womensworldcup/organisation/volunteers/index.html