Missione scudetto: torna in campo l'Under 12

da Redazione*

Weekend intenso in casa Lorenzoni: da sabato le ragazze terribili dell'under 14 saranno impegnate a Mori nelle finali nazionali mentre domenica ritorna in campo la Serie A con la sfida casalinga contro la Ferrini.

 Con l'Amsicora virtualmente campione d'Italia (manca un punto alle cagliaritane per l'ufficialità) le neroturchesi di Lali Rivero, sicure del secondo posto, potranno utilizzare le ultime due partite sul proprio campo (Ferrini domenica, Padova 7 giorni dopo) per preparare al meglio la Coppa Italia di fine mese.

All'andata finì 2-0 per la Lorenzoni con doppietta di Anania.

 Chi invece ha tutte le possibilità di portare a casa il tricolore è l'under 14 guidata da Massimo Anania, fresco vincitore del titolo con l'under 18. E dato che quell'under 18 era colma di giovani ragazze del 2005 le quotazioni delle neroturchesi salgono notevolmente.

Otto le squadre che andranno in scena sul campo di Mori, con una formula ad alta tensione: sabato si gioca una partita secca il cui risultato determinerà l'accesso alle finali per il primo o per il quinto posto. Domenica si giocheranno invece le semifinali e la relativa finale.

Nello scontro di sabato le braidesi affronteranno la Capitolina, giunta prima nel proprio girone.

Le altre sfide mettono di fronte le padrone di casa del Riva al Butterfly, il Cernusco al San Pietro Clarenza ed il Savona al Cus Cagliari.

 Di seguito il programma:

 4 maggio 2019

Quarti di finale:

14:00 HF LORENZONI-UH Capitolina

14:00 HC Riva-HCC Butterfly

18:00 H. Cernusco-S. Pietro Clarenza

18:00 HC Savona-CUS Cagliari

 5 MAGGIO 2019

Semifinali:

09:00 semifinali 5/8 posto

10:45 semifinali 1/4 posto

 Finali:

14:00 7/8 posto

14:00 3/4 posto

15:45 5/6 posto

15:45 1/2 posto

 

*Comunicato Stampa Hf Lorenzoni

(Nelle foto Massimo Anania impegnato a Mori con l'under 14 e la figlia Alessia protagonista con la prima squadra)