Monza espugna Scandicci: primo stop casalingo per la Savino Del Bene

da Redazione*

La Savino Del Bene Scandicci ferma il suo cammino dopo 4 vittorie consecutive, e cede 1-3 alla Vero Volley Monza. Prima sconfitta casalinga stagionale per le toscane, che dopo aver pareggiato i conti vincendo il secondo set, si sono dovute in seguito arrendere alle arrembanti lombarde.

Coach Massimo Barbolini post partita: "Penso che abbiamo perso la partita nel terzo set, non solo nei punti finali, che sono stati eclatanti. Secondo me a metà terzo set potevamo andare via anche meglio, abbiamo regalato alcuni palloni e penso che questo ci deve servire da lezione, perché contro squadra forti come Monza non puoi regalare una palla, perché poi le avversarie prendono e vanno via. Lo abbiamo visto anche nel primo set. I primi due set sono stati simili: giocati da una sola squadra. Il terzo set è stato probabilmente quello decisivo, il più equilibrato. Ancora non abbiamo grande sicurezza, ma quando hai palla in mano devi tenerla saldamente in mano. Non abbiamo saputo farlo, dunque vittoria meritata per Monza."

 Savino Del Bene Scandicci – Vero Volley Monza 1-3 (14-25, 25-14, 24-26, 18-25)

 Savino Del Bene Scandicci: Angeloni 1, Alberti 5, Ana Beatriz 11, Malinov 3, Napodano n.e., Pietrini 14, Lubian n.e., Natalia 2, Lippmann 17, Orthmann 6, Milanova n.e., Bartolini n.e., Camera (L2) n.e., Castillo (L1). All.: Barbolini M.


Vero Volley Monza: Lazovic 5, Stysiak 22, Boldrini 1, Gennari 10, Van Hecke 1, Orro 4, Mihajilovic n.e., Parrocchiale (L1), Danesi 13, Zakchaiou 8, Davyskiba 6, Candi 2, Moretto n.e., Negretti (L2) n.e.. All.: Gaspari M.


Arbitri: Brancati R. - Mattei L.


Durata: 1h 43' (22', 22', 33', 26')


Attacco: 35% - 43%


Ricezione Pos. (Prf.): 60% - 46% (24% - 17%)


Muri: 9-15