Pro Recco passa a Savona

da Redazione

Inizia con tre punti il girone di ritorno della Pro Recco che sbanca la "Zanelli" di Savona per 8-18.


La vittoria nel derby consente ai biancocelesti di allungare in testa alla classifica: da questo pomeriggio sono otto i punti di vantaggio sul Brescia, fermato sul pari dall'Ortigia in casa.

Mister Sukno deve fare a meno di Echenique, ma ritrova Figlioli e Ivovic alla prima in serie A1 dopo il cambio con Loncar in uno dei quattro slot destinati agli stranieri.
La Pro Recco viene punita dopo venti secondi dalla girata di Bruni, poi si scatena e in nove minuti buca otto volte il terzo portiere Turazzini chiudendo ogni spiraglio difensivo.
Al cambio campo i campioni d'Europa vanno sul 4-12, vantaggio che si amplia nei successivi sedici minuti fino al +10 che chiude il match.
Miglior marcatore di giornata Presciutti autore di 4 reti. Tripletta per Ivovic.

RN SAVONA-PRO RECCO 8-18

RN SAVONA: A. Turazzini, N. Rocchi, A. Patchaliev, P. Giovanetti, G. Molina Rios 1, V. Rizzo, F. Galleano, L. Bruni 1, E. Campopiano 2, A. Fondelli 3, M. Iocchi Gratta 1, G. Maricone, F. Massaro. All. Angelini

PRO RECCO: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 1, G. Zalanki 2, P. Figlioli 2, A. Younger 2, G. Cannella 2, N. Presciutti 4, A. Nuzzo, A. Ivovic 3, A. Velotto, M. Aicardi 2, B. Hallock, T. Negri. All. Sukno

Arbitri: Pinato e Piano

Parziali: 1-6, 3-6, 2-5, 2-1.
Uscito per limite di falli Rocchi (S) nel terzo tempo.
Superiorità numeriche: R.N Savona 2/11 + un rigore, Pro Recco 11/15.
Spettatori 200 circa.

Foto allegata (Credit Schenone).